I gruppi di balene bitcoin individuano il livello di supporto chiave per il rally per continuare

I gruppi di balene bitcoin mostrano 23.409 dollari come area di supporto fondamentale, il che significa che il raduno in corso ha un pavimento forte.

I cluster di balene Bitcoin (BTC) mostrano che il livello di $23.409 è diventato un’area di attenzione per i grandi trader. Ciò indica che l’encierro in corso è sostenuto da balene che continuano ad accumulare oltre i 23.000 dollari.

I gruppi di balene si formano quando le balene acquistano Bitcoin e non spostano le loro partecipazioni BTC dal prezzo di acquisto. I raggruppamenti sono utili nel determinare i livelli di supporto dei Bitcoin, specialmente quando il mercato si muove rapidamente.

„Non dovrebbe scendere sotto i 23.409 dollari“

Secondo gli analisti di Whalemap, una società di analisi dei dati che tiene traccia dell’attività delle balene Bitcoin, BTC ha formato un solido piano nella fascia da 23.000 a 23.500 dollari. Hanno detto:

„Sorprendentemente grandi quantità di perdite scorrevano a catena a prezzi di 19.000 dollari. Quando questo accade in condizioni rialziste BTC ci dà dei bei rally (10k–>20k l’ultima volta). Abbiamo molti forti supporti anche a prezzi recenti… Non dovrebbe scendere sotto i 23.409 dollari“.

È importante per Bitcoin stabilire solide aree di supporto durante un’encierro a causa del rischio di correzioni improvvise. Se i gruppi di balene sono presenti a livelli di prezzo elevati, come 23.409 dollari, allora è probabile che le balene facciano offerte leggermente più alte e sostengano lo slancio di Bitcoin.

Peter Brandt, un trader di lunga data, ha individuato la linea parabolica di Bitcoin risalente ad ottobre come un’area chiave da tenere d’occhio.

La linea indica 24.000 dollari come area critica di supporto, il che significa che BTC deve rimanere al di sopra di essa per evitare un forte calo. Brandt ha scritto:

„Bitcoin $BTC sta avanzando in parabolica dal basso del 20 settembre. Mi aspetto che questa curva venga violata ad un certo punto, ma non che produca un calo dell’80%. La curva verde è un avanzamento parabolico più ampio dai minimi di dicembre 2018 e marzo 2020. Questo è il motore del mercato dei tori“.

Nel breve termine, i cluster di balene e la trendline parabolica mostrano che 23.409 e 24.000 dollari sono i due livelli chiave che Bitcoin deve tenere.

Al di sotto dei 24.000 dollari, le possibilità di una correzione accelerata aumentano, il che potrebbe peggiorare se le aree di supporto dei gruppi di balene venissero violate.

Dove potrebbe arrivare il BTC?

I trader generalmente credono che il Bitcoin potrebbe salire a due livelli: 30.000 dollari e 36.000 dollari. Quest’ultima è diventata una previsione popolare a breve termine perché il mercato delle opzioni indica un’alta probabilità che nei prossimi mesi vengano colpiti 36.000 dollari. Naturalmente, il primo è un livello psicologico chiave.

Un trader pseudonimo noto come „Generale Bizantino“ ha detto che prevede che il Bitcoin arrivi a 30.000 dollari. Ha spiegato che $30.000 è il livello di „estensione del golden ratio“ e ha anche ordini di vendita su Coinbase e Bitfinex. Ha detto:

„Penso che questo rally raggiunga il massimo a metà percorso intorno ai 30.000 dollari. È l’estensione del rapporto aureo. Si dà anche il caso che CB & Finex si sia fatto ingrassare chiedendo in giro“.

Il 27 dicembre, il Cointelegraph ha riferito che la Bitcoin ha subito visto una grande volatilità, con una perdita del 6,5% nel giro di poche ore dopo che il prezzo ha raggiunto i 28.200 dollari nelle principali borse. Dato che le aree di resistenza con la scansione degli ordini di vendita pesanti sono state affrontate con grandi ritiri, l’area da 30.000 dollari potrebbe rappresentare un importante blocco a breve termine per la Bitcoin.